Crea sito

Archive | Gioielli

Il Telaio e il mio primo bracciale.

Esistono alcune tecniche di tessitura con perline  e sono a mano o con un telaio. Oggi voglio parlarvi di quest’ultimo e della mia prima “esperienza”. Ho comprato il mio Bead Loom via internet esattamente su Perles & Co, visto che non costava moltissimo, ho voluto approffittarne, è molto semplice ma non è di legno (consigliatissimo per chi ha la passione della tessitura con questa tecnica). Ho cercato di capire cosa fosse l’ordito e siccome le istruzioni erano in tutte le lingue tranne che in italiano, immaginate la mia faccia….

OK! Dopo un bel respiro, mi sono rimboccata le maniche e via a surfare sul web in cerca di immagini , di indizi o di tutorial e finalmente riesco a partire, sistemo i fili, ho le perline e l’ago….ma….Image and video hosting by TinyPic
“Che cavolo faccio??” Non avevo nessuna idea,  con il telaio si può creare “a mano libera” o disegnare uno schema da seguire , come si farebbe per uno da ricamo….e allora….ho preso un bloc notes, matita, gomma e via alla fantasia……

4

Willy Wonka e il prosculpt.

Quante di voi si sono perse nei meandri della fabbrica di cioccolato, hanno provato a tuffarsi in quel lago di golosità, a mordere anche solo con la mente ogni singolo angolo di quel posto? In quante si sono innamorate degli UmpaLumpa? In quante abbiamo perso la testa per Willy Wonka?? Io amo quel film, amo Jhonny Depp e amo soprattutto la cioccolata!!! Non molto tempo fa, hanno riproposto il film in tv e così mi sono fatta prendere dalla voglia di provare…avevo il prosculpt…avevo l’idea…c’era il contest allora mi ci sono tuffata e tra un cliente e l’altro è nato”Wonkino”, il mio piccolo Willy Wonka.

Prima
2

Un tuffo nel passato

Quante volte vi è capitato di ascoltare canzoni o semplici melodie che vi hanno riportato indietro nel tempo, che vi hanno fatto ricordare degli eventi particolari, che vi hanno fatto sorridere o piangere, che vi hanno aiutato ad uscire da un brutto periodo, che vi hanno fatto stare bene…..
Oggi la mia colonna sonora è “Hotel California” degli Eagles, mi ha accompagnato nel mio primo lavoro in decoupage. Non sapevo bene cosa creare, avevo davanti a me quella scatolina di legno, i primi colori acrilici, i miei due unici pennelli e i tovagliolini, non sapevo come iniziare, avevo letto molte riviste ma mai messo in pratica ….poi in radio arrivò quella canzone e in un attimo tutto si è formato nella mia mente e le mie mani hanno iniziato a decoupare.

Image and video hosting by TinyPic Continue Reading →

4

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes